Responsabilità civile dei magistrati, nota dell'Anm nissena

Responsabilità civile dei magistrati, nota dell'Anm nissena

La Giunta Sezionale di Caltanissetta dell’Anm, in ordine al progetto di riforma della responsabilità civile dei Magistrati, esprime viva preoccupazione con particolare riguardo alla proposta di eliminazione del filtro di ammissibilità della domanda risarcitoria e all’introduzione, come ulteriore fattispecie di responsabilità, del “travisamento del fatto e delle prove” in palese violazione dei principi costituzionali di autonomia e indipendenza della Magistratura; la Giunta, segnatamente, esprime la piena adesione al parere già espresso dal C.S.M. sul disegno di legge proposto dal Governo n. 1626, di imminente trattazione alla Camera. <p style="text-align: right;"><strong>LA GIUNTA SEZ. DI CALTANISSETTA</strong>.

Leave a comment

Rispondi