Regione, dissesto idrogeologico: Realmonte, in sicurezza il centro abitato

Regione, dissesto idrogeologico: Realmonte, in sicurezza il centro abitato

Lo strumento della progettazione esecutiva permetterà un’accelerazione dei lavori di messa in sicurezza della zona sud-ovest del centro abitato di Realmonte, nell’Agrigentino. La Struttura contro il dissesto idrogeologico, guidata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, si è mossa in tal senso e gli Uffici hanno proceduto all’aggiudicazione della gara. Sarà un raggruppamento temporaneo di professionisti coordinato dalla Rtp Ab2 Engineering & Costruzione srl di Catania a eseguire le indagini tecniche che porteranno al documento progettuale. Si sblocca, così, l’iter in vista dell’opera di consolidamento in via Udine, area a valle dell’asilo comunale e in stato di dissesto geomorfologico. E’ quella su cui si trovano diverse case e che si sviluppa in pendenza: diversi i movimenti franosi che hanno prodotto lesioni sia nel manto stradale sia alle infrastrutture, senza considerare quelli alla scuola elementare che si trova nei pressi di via Palermo. Le soluzioni tecniche prevedono la realizzazione di una palificata in cemento armato per contrastare lo scivolamento del versante e contenere il fenomeno di cedimento. Saranno altresì collocate delle gabbionate oltre a un apposito sistema drenante che faccia confluire in appositi pozzetti le acque provenienti dal pendio.