Referendum trivelle, confronto del M5S a Caltanissetta

Venerdì 8 Aprile dalle ore 19:30 presso un locale in corso Umberto, il M5S Caltanissetta organizza un eco aperitivo “No Triv- Vota SÌ per fermare le trivelle”.
L’evento vede la partecipazione dei portavoce Azzurra Cancelleri, Giampiero Trizzino e Giancarlo Cancelleri in un dibattito-confronto insieme al presidente di Legambiente Alessandro Giugno. “È un importante momento non solo di informazione ma soprattutto di confronto e riflessione sul tema del referendum del 17 Aprile -dice il portavoce comunale Giovanni Magrì-“i nisseni sono invitati a partecipare numerosi, ci rivolgiamo soprattutto a coloro i quali hanno ancora dubbi o perplessità, venite e fate domande, siamo qui per questo”.
Proprio in questi giorni una numerosa delegazione di portavoce si sono recati a Viggiano per protestare contro il potere delle lobby petrolifere-” il nostro Presidente della Regione è un dipendenti delle lobby, come possiamo noi credere a queste persone? Tutti e soprattutto noi siciliani dobbiamo andare a votare e segnare sulla scheda elettorale il Si”- conclude Giancarlo Cancelleri.
Il M5S Caltanissetta è lieto di aver condotto la campagna informativa insieme al Comitato del Si composto da figure eterogenee tra loro e di vedere uno dei componenti, partecipare al dibattito. “Non nascondiamo di aver avuto alcune perplessità circa le dichiarazioni del PD nazionale rispetto la posizione divergente di quello locale”-aggiunge Giovanni Magrì – ma queste sono beghe interne tipiche di un partito insicuro, noi abbiamo lavorato e lo faremo fino a giorno 17 uniti e sicuri verso un unico obiettivo: u mari un si spirtusa”.