Real maestranza, Fiocco pronto a sfilare in "posizione prossima al Capitano Riggio"

Real maestranza, Fiocco pronto a sfilare in "posizione prossima al Capitano Riggio"

In una nota inviata in redazione, dopo il provvedimento emesso dal Tribunale di Caltanissetta il 20 marzo, Salvatore Fiocco, marmista, fa sapere di aver richiesto il reintegro della categoria nella processione della Real maestranza "in una posizione immediatamente prossima al Capitano designato Francesco Riggio, persona di alto valore morale e sociale, appartenente al ceto dei fabbri", aggiungendo – "al fine di dare esecuzione al provvedimento dell’Autorità giudiziaria" – di "riservare la Capitanatura" a sè stesso "alla luce della legittimità dell’elezione per l’anno 2016". Fiocco sottolinea: "Mi preme ricordare che la Real maestranza, nella sua totalità, appartiene all’intera città di Caltanissetta". In conclusione, Fiocco scrive che nel caso in cui la sua "proposto non venga in nessun modo vagliata" farà valere le proprie "ragioni sotto il profilo giuridico", evidenziando comunque "piena disponibilità al confronto".

Leave a comment

Rispondi