Raid all'azienda Foreste di Caltanissetta, rubate anche due auto di servizio

[embed_video id=58944]Un altro ufficio regionale preso di mira dai ladri a Caltanissetta. Dopo l’Asp 2, nel mirino stanotte è finita l’Azienda Foreste Demaniali della Regione Sicilia, che ha sede in contrada Gibil Gabib. Una irruzione avvenuta nel cuore della notte quando i ladri, dopo aver scavalcato la recinzione esterna, hanno sfondato la porta di un’ala dell’immobile in disuso. Dall’interno dello stabile, che non è dotato del sistema di allarme e di videosorveglianza, sono scesi nell’autoparco, hanno prelevato dalla guardiola le chiavi di due auto aziendali – una Fiat Brava e una Tata Motors – e sono usciti dal cancello aperto dall’interno. Oltre alle auto, i banditi hanno asportato un decespugliatore, un bidone con 300 litri di olio di oliva e altra attrezzatura hanno anche mandato in frantuni una vetrata. Ad accorgersi del furto gli impiegati dell’azienda che stamani hanno richiesto l’intervento della Polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Sezione Volanti e della Polizia Scientifica per il sopralluogo e i rilievi. E’ stata aperta un’indagine per risalire agli autori del raid.