Racalmuto e la Sicilia, premio solidarietà 2020: intervista allo scrittore Enzo Sardo

Racalmuto e la Sicilia, premio solidarietà 2020: intervista allo scrittore Enzo Sardo

Enzo Sardo è nato a Racalmuto nel 1954. Si è laureato in giurisprudenza presso l’Università degli studi di Palermo. Successivamente ha conseguito il post universitario in “Relazioni internazionali e cooperazione nell’area del mediterraneo”presso la LUMSA università cattolica con sede in Roma.Ha svolto le funzioni di sindaco del Comune di Racalmuto e durante il suo mandato è stata costituita la Fondazione Leonardo Sciascia della quale è stato il primo presidente.Ha pubblicato Storia dello statuto siciliano (1996); Storia della Fondazione Leonardo Sciascia, Un grande sogno (2006); per il quale ha ricevuto il premio “Jalari(2007)”; Etica del tributo (2007). Racalmuto. Storia Arte e Cultura (2009) per il quale ha ricevuto il premio I libri dell’anno (2010); L’Europa e Gaetano Martino un lungo viaggio verso la pace (2010); I cattolici popolari tra Etica ed Estetica (2011); La chiesa Madre di Racalmuto equità e solidarietà 2013; Regalpetra e le sue parrocchie (2016);per il quale ha ricevuto il premio internazionale Navarro edizione (2017);che è stato tradotto in lingua ucraina; Monsignor Cataldo Naro Un apostolo del nostro tempo. Il libro che l’ha fatto conoscere al grande pubblico è Leonardo Sciascia Il vero Nobel della cultura europea. Attualmente Enzo Sardo è il responsabile della cultura a Racalmuto che ha rimesso in prima pagina per tantissime iniziative culturali e sociali: l’apertura della casa della Noce di Leonardo Sciascia, a Settembre è prevista l’apertura del Teatro Regina Margherita ed altre iniziative

Giorno 5 settembre 2020, alle ore 18, a Racalmuto, nel salone della Fondazione Leonardo Sciascia, si è svolta la cerimonia di consegna del “Premio Nazionale Solidarietas 2020”, conferito agli operatori della Solidarietà, della Scienza e del Lavoro e organizzato dal Movimento Cristiano Lavoratori di Agrigento, con il patrocinio della Fondazione Sciascia. (Intervista di Nicolò Giangreco direttore studio 98)