"Quella fontana a secco fra immondizia e sfabbricidi". Segnalazione da via Dante Alighieri

"Quella fontana a secco fra immondizia e sfabbricidi". Segnalazione da via Dante Alighieri

CALTANISSETTA – "Quella fontana fra immondizia e sfabbricidi…". Segnalazione da via Dante Alighieri Via Dante Alighieri, a due passi dalla scalinata di vicolo Marchese e dalla più nota via Duca degli Abruzzi. Il cuore del centro storico cittadino. Da qui parte la segnalazione di alcuni cittadini che hanno puntato l’attenzione su "una fontana, o meglio su quello che resta di una fontana, non più funzionante fra i cestelli dell’immondizia e ua mini discarica all’aperto, in prevalenza sfabbricidi". Uno "spettacolo indecoroso che testimonia il degrado delle zone più vecchie del centro urbano". Gli autori della segnalazione chiedono: "Perchè quella fontana è rimasta a secco, e non è la sola? Perchè il Comune non fa in modo che l’acqua torni a scorrere, e non solo da quelle parti? Perchè si è arrivati a tanto? Chiediamo che le istituzioni, che i politici e gli aspiranti tali che si preparano alla prossima campagna elettorale si occupino di questo problema, che poi è lo stesso in altre zone della città, fino a Xirbi, dov’è ancora a secco una delle fontane più caratteristiche di questo territorio. Forse si chiede troppo? Sono queste le cose che ci fanno rendere conto di come siamo distanti, non solo per una questione di chilometri, da altre città d’Italia, dove tutto questo sarebbe impensabile". La segnalazione si conclude così:"Ringraziamo Tcs per lo spazio che vorrà riservare a quella che vuole essere una denuncia per risvegliare le nostre coscienze".

Leave a comment

Rispondi