Proroga stato d’emergenza al 31 gennaio e stretta sugli eventi sportivi

Proroga stato d’emergenza al 31 gennaio e stretta sugli eventi sportivi

La proroga dello stato d’emergenza fino al 31 gennaio. Poi, la richiesta di un passo indietro alle Regioni che avevano consentito eventi sportivi al chiuso con più di 200 persone, ad esempio nei Palasport, arrivando a un’occupazione del 25 per cento degli spazi.

Saranno queste le due misure principali del dpcm che il Consiglio dei ministri discuterà lunedì e che il ministro della Salute Roberto Speranza andrà a illustrare martedì in Parlamento. La pubblicazione in Gazzetta ufficiale dovrebbe essere mercoledì.