Promozione “D”: Nissa campione, è Eccellenza

Serviva un punto alla Nissa per poter gioire e il punto è arrivato: dopo 28 giornate di campionato, con due turni di anticipo, la formazione nissena ha vinto il girone D di Promozione, ottenendo la meritata promozione in Eccellenza. La gara contro l’Atletico Gela, iniziata con mezzo di ritardo per una presunta aggressione subita dai gelesi che hanno poi comunque disputato il match dopo aver denunciato l’accaduto.

La partita contro l’Atletico Gela che non aveva più null da chiedere al torneo, termine 2-2 e la Nissa può brindare al ritorno in Eccellenza, categoria che manca dal 2007-2008, anno in cui il club nisseno vinse il girone A e volò in D. Nella giornata della Nissa, dietro il Canicattì batte 4-1 il Comiso e accorcia nei confronti del Licata secondo in classifica, adesso con un solo punto di vantaggio nei confronti dei biancorossi dopo l’1-1 contro il Casteltermini. In zona retrocessione, vittoria pesante del Macchitella sull’Atletico Caltanissetta: le reti di Faraci e Chiarenza regalano l’ipoteca sulla salvezza ai gelesi ed inguaiano i nisseni. Il derby ragusano va alla New Team, che vince 0-1 manda all’inferno il Marina di Ragusa, mente il Ravanusa si impone di misura sulla Pol. Palma, ormai quasi spacciata. Sconfitta sanguinosa anche per l’Aragona, 1-0 in esterna col Santa Croce: la lotta play-out si fa sempre più incandescente.





immagini canale youtube di Calcedonio Iacuzzo