Professione perpetua dei salesiani Stefano Cortesiano e Antonino Garufi

Professione perpetua dei salesiani Stefano Cortesiano e Antonino Garufi

Domani emetteranno la Professione Perpetua Stefano Cortesiano e Antonino Garufi, giovani dell’Ispettoria Salesiana Sicula. Il rito, che si terrà alle 17 presso l’Istituto “San Francesco di Sales” di Catania Cibali, sarà presieduto dall’Ispettore dei Salesiani di Sicilia e Tunisia don Giovanni D’Andrea.

Stefano Cortesiano è nato a Erice (TP) il 19 ottobre 1993, fin da piccolo ha frequentato la Parrocchia Maria Ausiliatrice di Trapani sotto la guida – tra i diversi parroci – di Padre Alessandro Damiano, oggi Vescovo di Agrigento; nell’adolescenza, divenuto animatore all’Oratorio Salesiano di Trapani ha iniziato il suo cammino di discernimento frequentando i cammini formativi e vocazionali dei Salesiani di Sicilia. Dopo aver conseguito il Diploma di Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera ha fatto l’esperienza di vita comunitaria nella Città di Catania, in particolar modo prestando il suo servizio nell’Opera di Santa Maria de La Salette, nel quartiere San Cristoforo di Catania.

Antonino Garufi è nato a Messina il 19 gennaio 1991, ha vissuto la sua infanzia e giovinezza nella Parrocchia Santi Giuseppe e Martino in Spadafora (ME). Conseguito il Diploma di maturità con 100/100 Lode, nel 2010 si trasferisce a Roma, frequenta l’Università Pontificia Salesiana conseguendo la Laurea Triennale in Comunicazione sociale. Successivamente ritorna in terra siciliana per iniziare il suo percorso tra i Salesiani di Sicilia e Tunisia.

 I giovani hanno iniziato il Noviziato ed emesso la prima professione l’8 settembre 2015. Dopo aver compiuto gli studi di Filosofia, hanno vissuto l’esperienza del tirocinio formativo in Sicilia – Antonino a Catania Salette e Palermo Gesù Adolescente; Stefano a Palermo S. Chiara e Catania Salette. Attualmente stanno completando gli studi di Teologia presso l’Istituto Teologico San Tommaso di Messina.

La professione religiosa è segno dell’incontro tra il Signore e il discepolo che si dona totalmente a Lui e ai fratelli. Stefano e Antonino verranno consacrati da Dio per tutta la loro vita a servizio dei giovani più poveri secondo il carisma di San Giovanni Bosco, fondatore dei Salesiani.

Il Movimento Giovanile Salesiano, che vede riuniti tutti gli animatori e gli educatori delle opere salesiane siciliane, Domenica 26 settembre ha organizzato due eventi che si concluderanno propriamente con la celebrazione presieduta da Don Giovanni D’Andrea, superiore dei religiosi. In mattinata, infatti, è previsto il GiòBeachParty – incontro d’inizio anno del Movimento Giovanile Salesiano – e il Forum Educatori, dedicato a quanti hanno intrapreso un percorso educativo in stile salesiano. Tutto si svolgerà secondo le disposizioni ministeriali previste per il contenimento della pandemia.

La celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming sul Canale YouTube “Salesiani Sicilia”.

Link alla diretta: : https://www.youtube.com/watch?v=oPA9E7VVlhI