Processo per la morte di Donzella, assolto anestesista

Processo per la morte di Donzella, assolto anestesista

CALTANISSETTA – Il giudice monocratico Marco Sabella ha assolto Federico Zarcone, anestesista, finito sotto processo per la morte di un ex calciatore nisseno. Giuseppe Donzella (nella foto) entró in coma prima di sottoporsi a un intervento al setto nasale, in una clinica di San Cataldo. Il decesso avvenne dopo 25 giorni, il 16 ottobre del 2010, a Gela, dove Donzella – ex Sancataldese e Nissa, conosciuto e apprezzato negli ambienti sportivi – era stato trasportato. I familiari di Donzella sono parte civile..

Leave a comment

Rispondi