Pro Nissa, incontro proficuo a Palazzo del Carmine. La società chiede garanzie sulla struttura che ospiterà le gare interne. Il Sindaco Gambino: “Troveremo le soluzioni idonee”

Pro Nissa, incontro proficuo a Palazzo del Carmine. La società chiede garanzie sulla struttura che ospiterà le gare interne. Il Sindaco Gambino: “Troveremo le soluzioni idonee”

È stato un incontro certamente proficuo quello che si è tenuto a Palazzo del Carmine questa mattina dinanzi al sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino e gli Assessori Andaloro per lo sport e Frangiamone ai lavori pubblici. Presenti tutti i vertici societari che hanno innanzitutto illustrato il piano di marketing per la stagione 2019/2020. Un piano strategico apprezzato dall’Amministrazione che ha ribadito la serietà e la capacità di programmazione in casa Pro Nissa. Si è poi discusso l’annosa questione legata all’impianto che dovrà ospitare il club nel corso della prossima stagione. Si è aperto un dialogo sulla possibilità di disputare le gare interne anziché al Pala Milan, dove necessitano dei lavori di adeguamento parecchio costosi, al PalaCannizzaro in attesa che il PalaCarelli possa essere utilizzabile a pieno regime. Si è parlato del PalaCarelli, al momento vera e propria cattedrale nel deserto. Il primo cittadino Gambino si è reso disponibile a stare a fianco della società per trovare una soluzione all’attuale inagibilità. Sappiamo tutti che la struttura è affidata al Libero Consorzio (ex Provincia) ma la sinergia con l’Amministrazione locale può dare il giusto impulso. La collaborazione tra le parti a questo punto diventa fondamentale e la società si è detta pronta ad attivarsi fattivamente per risolvere la questione se ci sono i presupposti giusti per farlo. L’incontro si è concluso con la promessa,a breve, di mettere nelle condizione la società nissena di operare, come sta già facendo, senza avere l’assillo della struttura. Il tempo stringe è la dirigenza vuole determinare garanzie per programmare un’altra stagione esaltante. Se poi sarà il PalaCannizzaro o il PalaCarelli piuttosto che il PalaMilan l’importante è rimane a Caltanissetta per continuare a pensare in grande sopratutto con un impianto degno di tale impegno.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com