Ponte Misteci, aggiudicati i lavori per la messa in sicurezza

Ponte Misteci, aggiudicati i lavori per la messa in sicurezza

Sono stati aggiudicati, a cottimo fiduciario, i lavori urgenti per la messa in sicurezza delle opere eseguite per la realizzazione del ponte all’altezza del km. 1,200 della Sp. 248 “Misteci”. Gli interventi riguarderanno il tratto prima dell’accesso al ponte, lato Caltanissetta. Ad aggiudicarsi l’appalto, in via provvisoria, è stata l’impresa SCR s.r.l. con sede a San Leone – Agrigento, rappresentata dall’amministratore Stefano Castronovo. Alla gara d’appalto, svoltasi nella sede dell’Ufficio tecnico provinciale, hanno preso parte 13 imprese concorrenti, una delle quali esclusa per documentazione irregolare.
I lavori, per un ammontare di 69.284,62 euro, riguardano la Sp. 248 ove, dopo la demolizione del vecchio ponte sul torrente Niscima, ne è stato realizzato uno nuovo a due campate con strutture prefabbricate. A seguito degli eventi atmosferici dello scorso inverno si sono registrati alcuni danni nel tratto di strada che immette alla struttura. Si interverrà adesso per la messa in sicurezza di tale tratto, previo smonto e ricollocazione delle barriere esistenti, paratie con pali in cemento armato su entrambi i lati del ponte, ricostituzione del rilevato e del cassonetto stradale a ridosso dei muri d’ala, e pavimentazione stradale con conglomerato bituminoso. La durata dell’appalto è fissata in 29 giorni decorrenti dalla consegna dei lavori.