Pnrr, Armao: «Bene norma che destina 40% risorse al Sud»

Pnrr, Armao: «Bene norma che destina 40% risorse al Sud»
«Bene la norma che destina il 40 per cento delle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza al Sud».
 
Lo afferma il vice presidente della Regione Siciliana Gaetano Armao, coordinatore della commissione Affari europei e internazionali della Conferenza delle Regioni, esprimendo il proprio apprezzamento per l’approvazione (nelle commissioni Affari costituzionali e Ambiente della Camera), su proposta del ministro Mara Carfagna, dell’emendamento al Decreto governance e semplificazioni che stabilisce che il 40 per cento delle risorse europee previste per l’Italia dal Piano di ripresa e resilienza dovrà essere destinato al Mezzogiorno.
«L’impegno del ministro per il Sud e la coesione territoriale – prosegue l’esponente del governo Musumeci – consentirà al Mezzogiorno e alla Sicilia di avviare il percorso di recupero del divario del Paese. L’Italia può ripartire solo se il Mezzogiorno inizia a crescere e per farlo ha bisogno di investimenti in infrastrutture strategiche, materiali e immateriali per decenni dimenticate».