Pietraperzia piange la prematura scomparsa di Giuseppe Tramontana: donati gli organi

Giuseppe Tramontana 23 anni non ce l’ha fatta,  il giovane pietrino è morto ieri sera all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dopo 4 mesi di lotta contro una malattia. I genitori di Giuseppe nonostante l’immenso dolore hanno acconsentito all’espianto degli organi, effettuato da un equipe dell’Ismett di Palermo, sono stati donati reni e fegato . Tutta Pietraperzia scolvolta dalla notizia, Giuseppe era un ragazzo buono, gentile ed educato, molto conosciuto in paese, da molti anni faceva parte della banda musicale cittadina.
L’associazione culturale “Sicilia in Musica”: “Il nostro Giuseppe è salito in cielo, la banda musicale piange la sua prematura scomparsa, tra i ragazzi più dolci con cui abbiamo condiviso la vita bandistica e non solo. Questo meraviglioso ragazzo ha dato tanto amore nella vita e sta dando tantissimo amore nella morte. Il Signore lo accoglierà nel regno dei giusti, che possa riposare in pace”.