Per non dimenticare la tragedia delle "Foibe"

Per non dimenticare la tragedia delle "Foibe"

   Lunedì 10 febbraio 2014, alle ore 9:30, al centro culturale “Michele Abbate”, per non dimenticare la tragedia delle "Foibe", l’Amministrazione comunale, tramite l’Assessorato Scuola e Cultura guidato da Laura Zurli, ha organizzato un iniziativa per gli alunni delle Scuole secondarie superiori.  In occasione del “Giorno del ricordo” gli studenti ascolteranno la testimonianza diretta della maestra Anna Maria Bruno di Caltanissetta, il cui padre Luigi è stato vittima della "pulizia etnica" da parte delle forze militari e belliche della ex-Jugoslavia. Inoltre, durante l’incontro con gli studenti, verrà trasmesso un filmato dal titolo Esodo. L’Amministrazione Comunale, per rendere omaggio al concittadino vittima dell’eccidio, ha intitolato a Luigi Bruno la via cittadina che collega via delle Calcare con via Pietro Nenni, nei pressi del sottopassaggio ferroviario.

Leave a comment

Rispondi