Pena residua da scontare, ventiseienne al "Malaspina"

La Squadra Mobile ieri ha tratto in arresto un giovane di 26 anni, in esecuzione di un provvedimento emesso dall’ufficio esecuzioni penali della locale Procura della Repubblica di Caltanissetta, dovendo scontare la pena residua di otto mesi e venti giorni di reclusione. L’arrestato, dopo le formalità di rito è stato condotto presso la Casa Circondariale “Malaspina” di Caltanissetta.
[embed_video id=142063]