Parco Dubini, l’area è fruibile: disposta la rimozione delle bottiglie

Il Parco Dubini è fruibile. Al suo interno è stata circoscritta l’area del ritrovamento, posta sotto sequestro. L’Asp ha disposto la rimozione delle bottiglie di acido muriatico con l’intervento di una ditta specializzata. Interviene sulla vicenda il direttore generale Carmelo Iacono.[embed_video id=132239]