Palermo: Lions realizzano centro d’accoglienza per 15 giovani migranti

Palermo: Lions realizzano centro d’accoglienza per 15 giovani migranti

Con il contributo della Fondazione Internazionale dei Lions (LCIF) è stato inaugurato domenica 6 dicembre 2020 un centro dedicato ad accogliere quindici giovani migranti neo maggiorenni sito in via Piraino Leto,3 nei locali delle opere salesiane. I lavori di restauro durante quasi un anno hanno consentito di ripristinare i locali e consentire di realizzare gli alloggi dove migranti neo maggiorenni possono trovare accoglienza per una sistemazione provvisoria tendente a garantire un graduale processo di autonomia. La struttura, interamente finanziata dai Lions, è gestita dall’associazione “ A Braccia Aperte” una delle attività operative dei salesiani per il sociale. La proposta di ripristinare i locali via Piraino Leto è stata fatta alla LCIF (Lions Clubs International Foundation) dai Lions Clubs palermitani il Palermo Leoni e Lions Club Palermo Federico II nell’anno sociale 2018/2019, alla presente del past presidente internazionale il giapponese Jutshiro Yamada in visita a Palermo nell’aprile del 2019 alla presenza dell’allora Governatore Vincenzo Leone. Alla cerimonia di inaugurazione presente per il Comune di Palermo Giovanna Marano, assessore alla scuola, i presidenti dei due clubs Daniela Macaluso e Ina Gueli, i past Governatori Gianfranco Amenta, Vincenzo Leone ed Amedeo Tullio ed i soci dei Lions Clubs Palermo Leoni e Palermo Federico II.