Operaio vittima di un furto nella propria abitazione in via Magri'

Operaio vittima di un furto nella propria abitazione in via Magri'

Un operaio nisseno, nella giornata di ieri, presso l’Ufficio relazioni con il pubblico della Questura ha denunciato di essere stato vittima di un furto perpetrato da ignoti presso la propria abitazione sita nel Capoluogo in Via Magrì.

L’uomo, venerdì sera, nel fare rientro a casa, dopo aver regolarmente aperto la porta d’ingresso, notava che tutte le stanze dell’abitazione erano state messe a soqquadro; chiedeva quindi l’intervento della Polizia.

Gli agenti della Sezione Volanti, dopo un sopralluogo nell’appartamento, constatavano che ignoti si erano introdotti all’interno dello stesso dopo essersi arrampicati fino al primo piano dello stabile e forzato la porta finestra della cucina.

Il proprietario dell’appartamento, dopo una verifica, accertava che erano stati asportati alcuni preziosi che si trovavano custoditi all’interno di un cassetto di un mobile ubicato nella camera da letto, in particolare: due anelli in oro, due paia di orecchini, due orologi e una bracciale in oro a maglia larga.