“No alle trivelle in mare”. Il 2 aprile il Polo Civico si confronta con esperti sui rischi per l’ambiente

“No alle trivelle in mare”. Il 2 aprile il Polo Civico si confronta con esperti sui rischi per l’ambiente

Il 2 aprile alle ore 16.30, in Via Paolo Emiliano Giudici a Caltanissetta, due officine del Polo Civico, “L. Sciascia” e “Cittadinanza 3.0”, organizzano un incontro di informazione e di confronto sul tema del referendum del 17 aprile.

Interverranno due professionisti, Gianfranco Zigarelli e l’architetto Leandro Jannì, che presenteranno i rischi, i vantaggi, le criticità di trivellare il mare in prossimità delle coste, sia in rapporto all’ambiente sia in rapporto alle politiche economiche e di sviluppo.
E’ chiaro a tutti che in relazione al tema referendario ci sia un silenzio mediatico preoccupante, per questo motivo riteniamo importante offrire alla città, e non solo ai nostri aderenti, una occasione di informazione e di confronto sulle politiche energetiche del nostro Paese. L’incontro del 2 aprile avrà proprio questo taglio e questa finalità: creare informazione e confronto critico per consentire ai cittadini di decidere con piena consapevolezza in che modo esprimere il proprio voto il 17 aprile in occasione del referendum, momento importante in ogni caso di democrazia diretta.