Nisseni con i bidoni in piazza Mercato Grazia: “Tornati indietro nel tempo”

[embed_video id=37196]Anche questa mattina molti nisseni sono andati in piazza Mercato Grazia a Caltanissetta per riempire i bidoni d’acqua. Il Comune ha deciso di collocare un mezzo per il rifornimento di acqua pulita per bilanciare la presenza di quella torbida che esce dai rubinetti e per questo vietata dal sindaco per uso alimentare. Domenica c’è stata la “processione” del bidone: i nisseni si sono presentati puntuali all’appuntamento con l’autobotte da 10mila litri, in attesa che rientri l’allerta sulla torbidità dell’acqua proveniente dall’Ancipa dove è stata rilevata la presenza di fanghiglia a causa di lavori sulla condotta. Qualcuno, guardando ad un possibile “bis” emergenziale, ha deciso di caricare quanta più acqua possibile e s’è presentato con più di un bidone, damigiane di vetro o col cestello contenente sei bottiglie di plastica. Un nisseno ha dichiarato: “Che spettacolo triste, mi ricorda quando ero bambino, siamo tornati insietro nel tempo”. Un ‘altro ha detto: “Continuano a pagare Caltaqua e i disagi sono continui”