Nissa Rugby: "Concentrati sul settore giovanile"

Nissa Rugby: "Concentrati sul settore giovanile"

Inizia una nuova stagione per la Nissa Rugby asd che quest’anno più che mai con il suo staff tecnico e dirigenziale punterà tutte le sue forze e risorse umane ed economiche al settore giovanile presentando anche quest’anno ai vari campionati federali di appartenenza tutte le categorie dell’under 12 all’under 18 e proprio in questa settimana inizierà le sue attività che si svolgeranno per tutta la stagione nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e nel giorno di venerdì dalle ore 19.00 alle ore 20.30 sul manto erboso del Marco Tomaselli. Proprio per questo anche quest’anno la Nissa Rugby presenterà tre nuovi aspiranti allenatori che parteciperanno ai corsi di formazione federali tecnici dove impareranno le varie metodologie federali per allenare i giovani atleti. Andando in ordine come di consueto quest’anno le categorie under 12 saranno protagoniste con i vari progetti scuola nel territorio coordinanti dal professor Michele D’Oro che veste anche al carica di delegato provinciale. Per le under 14 e 16 sarà fondamentale anche il sodalizio tra il club nisseno e là neo società di San Cataldo i “Tauri” i quali presidenti Lo Celso per la Nissa e Saporito per i Tauri lavoreranno insieme con l’unico intento di poter far svolgere attività nel migliore dei modi e con la massima qualità ai tanti giovani rugbisti già presenti e aspiranti per dar loro la possibilità di poter accedere alle selezioni per le accademie federali che potranno dare loro la possibilità di realizzare il sogno di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Inoltre il sodalizio e le unioni di intenti tra i due club porterà alla formazione di una seconda seniores nel territorio che parteciperà al campionato regionale di serie c2 e la possibilità di aumentare l’attività di propaganda in tutte le scuole . Per quanto riguarda la categoria under 18 anche quest’anno come già dall’anno scorso la Nissa Rugby fa parte dell’importante franchigia siciliana che racchiude tutti i migliori under 18 dei 10 club che ne fanno parte della regione che darà la possibilità ai giovani rugbisti di poter giocare e confrontarsi con i compagni provenienti dagli altri club siciliani e quindi aumentare il loro bagaglio di esperienza e giocare in campionati di vertice. In settimana quindi il via con la prima sessione di allenamento con i tanti giovani rugbisti presenti nel territorio e non rimane altre che fare un appello ai tanti genitori e famiglie che ci seguono nel venirci a trovare per far provare questo splendido sport al proprio figli. La società nel frattempo si riserva di formalizzare tra una settimana l’organigramma dei vari tecnici per categoria affinché ogni valutazione e scelta presa, sia la più idonea per le varie esigenze di ogni piccolo giovane e poter dare ai propri tecnici la possibilità di svolgere il proprio ruolo nel migliore modo possibile.