Niscemi, apre centro per disabili fisici e psichici

Niscemi, apre centro per disabili fisici e psichici

L’Amministrazione comunale di Niscemi presieduta dal sindaco Francesco La Rosa, tramite l’assessore ai servizi sociali Valentina Spinello e gli uffici comunali al ramo, nell’ambito degli interventi socio-assistenziali previsti nel piano di zona 2010-2012 del Distretto socio-sanitario n.9, hanno disposto, per la durata di un anno, l’apertura di un Centro diurno pomeridiano per soggetti con disabilità fisica-psichica e sensoriale non gravi. La struttura, che sarà gestita dalla cooperativa “Azione sociale”, oltre ad essere munita di in uno spazio aggregativo e socializzante, consente la creazione di relazioni interpersonali con lo svolgimento di diverse attività, anche laboratori e provvederà al trasporto di ciascun utente dalla propria residenza al Centro diurno e viceversa. Per l’ammissione al Centro diurno pomeridiano, possono presentare istanza i soggetti con disabilità fisica – psichica e sensoriale non gravi di età compresa tra i 15 ed i 30 anni. La domanda per l’ammissione al Centro diurno, redatta sul modello predisposto dall’ufficio servizi sociali, dovrà essere presentata all’ufficio protocollo del Comune entro il 07 Ottobre prossimo, allegando le seguenti documentazioni: Per i disabili fisici, la fotocopia del verbale della Commissione sanitaria per l’accertamento degli stati d’invalidità civile, attestante la percentuale d’invalidità civile e, la fotocopia di un documento di riconoscimento valido. Per i disabili psichici, la fotocopia del verbale della Commissione sanitaria per l’accertamento degli stati d’invalidità civile, attestante la percentuale d’invalidità civile; la certificazione sanitaria rilasciata dal Centro salute mentale dell’Azienda sanitaria provinciale –Distretto di Gela, attestante l’idoneità alla frequenza del Centro diurno e, la fotocopia di un documento di riconoscimento valido. Gli interessati possono rivolgersi all’ufficio di segretariato sociale sito in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, presso i locali del Centro socio-culturale “Totò Liardo” sia per tutte le eventuali informazioni che per il ritiro della modello della domanda. Il modello della domanda, è anche scaricabile dal sito internet del Comune www.comune.niscemi.cl.it .