Nel nisseno 24enne condannato per furto aggravato

Nel nisseno 24enne condannato per furto aggravato

Diversi i furti, commessi in Gela, che hanno portato alla condanna. Ieri l’uomo è stato condotto in carcere. I poliziotti del Commissariato di pubblica sicurezza ieri hanno tratto in arresto il ventiquattrenne gelese Smorta Maurizio, in esecuzione a un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Caltanissetta, dovendo espiare la pena residua di cinque anni, undici mesi e sette giorni di reclusione. Il predetto è stato condannato per diversi reati di furto aggravato, accertati in Gela. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto dagli agenti del Commissariato presso il carcere Balate di Gela, dove sconterà la pena.