Naro, dipendente dell'Anas ai domiciliari

Naro, dipendente dell'Anas ai domiciliari

NARO – Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Licata, al termine di un’articolata e complessa indagine, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Agrigento, ufficio Gip, che ha pienamente recepito la richiesta della Procura della Repubblica di Agrigento sulla base delle risultanze investigative dei Carabinieri di Licata a carico di Gaetano Moncado, 63 anni, dipendente dell’Anas per l’ipotesi di reato di “induzione indebita a dare o promettere utilità”. L’uomo, dopo esser stato condotto presso la caserma dei Carabinieri di Licata per espletare le formalità di rito, veniva successivamente accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità giudiziaria..

Leave a comment

Rispondi