Mussomeli, positiva al Covid va a fare la spesa. Sindaco:” Comportamenti inaccettabili”

Mussomeli, positiva al Covid va a fare la spesa. Sindaco:” Comportamenti inaccettabili”

Il sindaco di Mussomeli Giuseppe Catania è fortemente rammaricato di quanto accaduto questa mattina: una donna di 60 anni, dopo aver fatto il tampone all’Usca perché accusava malore ed essere risultata positiva al Covid invece di tornare a casa e mettersi in quarantena è andata a fare la spesa. A rintracciarla la dottoressa dell’Usca che ha allertato i carabinieri. La donna è stata rintracciata e denunciata e il supermercato è stato costretto a chiudere per la sanificazione. “Un comportamento superficiale che ha messo a rischio la salute di tanti concittadini così come vedo persone che vanno in giro senza motivi validi. I numeri stanno aumentando in Sicilia, in provincia e anche a Mussomeli dove oggi si registrano 67 soggetti positivi, non è possibile continuare a non rispettare le regole” Dichiara il sindaco Catania