Mussomeli celebra la "Festa Nazionale degli Alberi"

Mussomeli celebra la "Festa Nazionale degli Alberi"

Oggi presso il parco urbano di Mussomeli alla presenza del Sindaco Giuseppe Catania, della Giunta Comunale, del Presidente del Consiglio, dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Caltanissetta e del Corpo Forestale della Regione Sicilia, è stata celebrata la Festa Nazionale degli Alberi, con la piantumazione di un albero di Leccio (Quercus ilex). Giornata istituita come ricorrenza nazionale (21 novembre di ogni anno), con la legge del 14 gennaio 2013, n. 10 della Repubblica Italiana (Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani) entrata in vigore dal febbraio 2013, ma che affonda le sue radici, è proprio il caso di dirlo, nel lontano 1898 per iniziativa del ministro della Pubblica istruzione Guido Baccelli. L’obiettivo della ricorrenza è quello di valorizzare l’importanza del patrimonio arboreo e di ricordare il ruolo fondamentale ricoperto da boschi e foreste e di promuovere la tutela dell’ambiente, la riduzione dell’inquinamento ambientale.
La giornata prevede numerose iniziative su tutto il territorio nazionale finalizzate alla riqualificazione del verde urbano e alla valorizzazione degli spazi pubblici, come la messa a dimora di nuovi alberi.

A causa delle restrizioni per contenere la pandemia di coronavirus, molti eventi non si sono potuti tenere fisicamente, ma mai come quest’anno dobbiamo fermarci a riflettere sull’importante compito che questi esseri viventi svolgono nelle nostre vite. Non solo purificano l’aria che respiriamo, ma contribuiscono anche a creare degli ambienti naturali in cui rifugiarci, alla ricerca di un po’ di pace e connessione con il mondo che ci circonda.

Purtroppo – afferma l’Assessore Michele Spoto – l’attuale situazione sanitaria non permette di poter svolgere l’iniziativa come era stata immaginata, ovvero una grande festa con tutte le scuole primarie e le scuole dell’infanzia del Comune di Mussomeli, ma crediamo sia comunque, importante rendere partecipi i nostri bambini e ragazzi nelle attività di preparazione degli alberi che verranno messi a dimora, nella consapevolezza che l’evento viene solamente rimandato al termine dell’emergenza”.

Inoltre, tra l’Ordine dei dottori Agronomi e dei dottori Forestali della Provincia di Caltanissetta, rappresentato dal Presidente Dott. Michele Asarisi ed il Comune di Mussomeli, nella persona del Sindaco Giuseppe Catania è stato sottoscritto il protocollo di Intesa, finalizzato alla collaborazione istituzionale sui temi ambientali, dell’agricoltura e della selvicoltura, promozione e valorizzazione della cultura del paesaggio. Il Protocollo tra l’Ordine e il Comune impegna le parti ad avviare un percorso istituzionale che coinvolge il Consiglio dell’Ordine e i liberi professionisti del Territorio finalizzato allo sviluppo di politiche di gestione territoriale e alla diffusione della cultura ambientale, verde urbano, parchi, giardini, verde sociale.