Morta la donna di Niscemi rimasta ustionata a causa di un incidente domestico

Morta la donna di Niscemi rimasta ustionata a causa di un incidente domestico

E’ morta la donna di 70 anni di Niscemi, rimasta ustionata martedì sera nella sua casa a causa di un incidente domestico. I suoi vestiti hanno preso fuoco dopo il contatto con una stufa elettrica che la donna utilizzava per riscaldarsi nel suo appartamento al piano terra. Pochi attimi in cui è stata avvolta dalle fiamme. Trasportata all’ospedale di Niscemi è stata trasferita al Civico di Palermo dove è deceduta giovedì pomeriggio a causa delle gravi
ustioni al corpo e al volto. Le sue condizioni erano subito apparse gravi. A soccorrerla, intorno alle 21 di martedì sera, era stata la figlia che abita al piano di sopra.