Rubano per noia: arrestati 3 minorenni dai Carabinieri

Rubano per noia: arrestati 3 minorenni dai Carabinieri

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Gela hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, tre minorenni per tentato furto aggravato. Nella serata di ieri, nel corso del controllo del territorio, i Carabinieri sono stati allertati dalla chiamata al 112 di alcuni residenti della via Bombelli che hanno segnalato di aver visto i tre giovani arrampicarsi su una grondaia. I militari dell’Arma, prontamente intervenuti in forza, dopo aver cinturato l’abitazione, con agilità e attenzione facevano irruzione nell’abitazione trovando i malfattori che invano avevano poi cercato rifugio nascondendosi nella stessa. I tre giovani, sono stati quindi condotti dai militari operanti in caserma ove, espletate le formalità di rito, sono stati tratti in arresto per tentato furto aggravato in abitazione in concorso, e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per i minorenni nissena.