Militare italiano ferito nell'esplosione a Beirut

Militare italiano ferito nell'esplosione a Beirut

Nota dello Stato Maggiore della Difesa

La forte esplosione avvenuta all’interno del porto di Beirut ha coinvolto un team della missione Unifil. Lo conferma lo Stato maggiore della Difesa, spiegando che “un militare italiano del contingente ha riportato lievi ferite. E’ stato lo stesso militare a informare direttamente i familiari sul suo stato di salute”. “Sul posto – continua la nota – in stretto coordinamento con le forze di sicurezza libanesi, sono intervenuti i soccorsi del Sector West di Unifil che stanno provvedendo all’evacuazione del personale. Sono in corso gli accertamenti da parte di Unifil e delle forze di sicurezza libanesi per accertare la dinamica dell’accaduto”. (infodifesa)