Migranti, Pagano (Lega): “Struttura di Pian del Lago inadatta per Covid, necessario tavolo in prefettura a tutela degli operatori”

Migranti, Pagano (Lega): “Struttura di Pian del Lago inadatta per Covid, necessario tavolo in prefettura a tutela degli operatori”
“La struttura di Pian del Lago non può essere adibita a centro di quarantena per immigrati ed è inaccettabile la disposizione per cui gli operatori, per altro privi di adeguata formazione, siano messi in isolamento, concedendogli solo gli spostamenti casa-lavoro. Oggi in Sicilia sono aumentati i contagi e 13 nuovi positivi sono migranti, anche accolti a Caltanissetta. I lavoratori di Pian del Lago, dove ci sono già 7 migranti positivi, non devono essere esposti al rischio contagio e con loro tutti i familiari conviventi perché costretti a lavorare in un centro trasformato all’improvviso in struttura per quarantena. Occorre trovare una soluzione condivisa che metta in sicurezza dipendenti, familiari e tutta la comunità: è necessario che quanto prima la prefettura convochi un tavolo perché sia affrontata la situazione con tutti i soggetti interessati, in primis i lavoratori”. Così il deputato siciliano Alessandro Pagano, vicecapogruppo della Lega alla Camera.