Michele Santoro, fotografo: "Senza cerimonie anche la nostra categoria è in ginocchio”

Michele Santoro, fotografo: "Senza cerimonie anche la nostra categoria è in ginocchio”

Un’altra categoria messa in ginocchio dall’annullamento delle cerimonie è quella dei fotografi. Saltati matrimoni ma anche battesimi, i fotografi stanno aperti ma non hanno clienti e nemmeno futuri sposi pensano a preventivi perché non sanno se e quando potranno coronare il loro sogno d’amore. Saltati anche i battesimi, perché con ristoranti chiusi, senza potere festeggiare con amici e parenti la gente rinvia a data da destinarsi.