Marocchino sorpreso mentre tentava di rubare un auto

Marocchino sorpreso mentre tentava di rubare un auto

Sorpreso in flagranza di reato mentre rubava una Dacia parcheggiata in via Redentore a Caltanissetta nelle prime ore di domenica. I Carabinieri della Radiomobile di Caltanissetta, in servizio di controllo del territorio, si sono fermati per controllare una persona che, con fare sospetto, era dentro l’abitacolo del veicolo alle 5 del mattino.
I militari hanno verificato che l’uomo, già noto alle forze dell’ordine e identificato come Kuja Salem Kalem, un marocchino di 35 anni senza fissa dimora e ospite del centro di accoglienza di Pian del Lago, stava rubando l’autovettura. Kuja Salem Kalem, con una tavola di legno, aveva rotto il vetro dello sportello posteriore destro, si era introdotto nella macchina e stava cercando di accendere il motore collegando dei fili elettrici che aveva staccato dal cruscotto. Il marocchino è stato arrestato e accompagnato nella casa circondariale di Caltanissetta