Marocchino in arresto per evasione 

Questa notte i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Caltanissetta hanno arrestato per il reato di evasione MOURTADA Rachid, pregiudicato di origini marocchine, residente a San Cataldo.  L’uomo, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, ieri sera, dopo aver litigato con la propria convivente nella loro abitazione di San Cataldo, si era allontanato senza autorizzazione dal luogo degli arresti domiciliari.

Al controllo dei Carabinieri non è stato trovato in casa e sono scattate immediatamente le sue ricerche. Intorno all’una di questa notte è stato trovato dai Carabinieri a piedi in via Consultore Benintendi di Caltanissetta e tratto in arresto per evasione.

Il pregiudicato, difeso dall’Avv. Maria Francesca Assennato, si trova ora in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.