Arresto per maltrattamenti in famiglia, danneggiamento ed evasione

Arresto per maltrattamenti in famiglia, danneggiamento ed evasione

Ieri sera i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Caltanissetta hanno arrestato, in flagranza di reato, ISOLA Davide, nisseno di 25 anni, per i reati di maltrattamenti in famiglia, danneggiamento ed evasione.
Il giovane, già sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione della madre, nel pomeriggio di ieri ha dato in escandescenza al termine di una violenta discussione con i suoi familiari, e ha dapprima percosso la madre, passando successivamente a distruggere parte del mobilio e dei suppellettili presenti nell’appartamento. ISOLA Davide è poi sceso in strada, violando quindi le prescrizioni dei domiciliari, e ha iniziato a danneggiare, mediante l’uso di una chiave metallica da idraulico, un veicolo Fiat Iveco di proprietà di un suo familiare.
All’arrivo dei militari, il ragazzo brandiva una tanica di benzina con cui minacciava di dare fuoco al veicolo e poi all’appartamento.