Lutto nel mondo della musica, è morto Ezio Bosso: "La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare"

Lutto nel mondo della musica, è morto Ezio Bosso: "La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare"

Lutto nel mondo della musica, è morto Ezio Bosso, pianista, compositore e direttore d’orchestra, aveva 48 anni.

Musicista di fama internazionale, nel 2016 aveva emozionato Sanremo e il mondo intero, raccontando la sua storia ed esibendosi al piano in “Following a bird”. “La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare”, disse davanti alla platea dell’Ariston e a svariati milioni di telespettatori.

Il decesso – si legge in una nota – è arrivato “a causa del degenerare delle patologieche lo affliggevano da anni”. “I familiari chiedono a tutti il massimo rispetto per la sua privacy in questo momento sommamente personale e intimo: l’unico modo per ricordarlo è, come sempre è stato e come sempre ha ribadito il Maestro, amare e proteggere il grande repertorio classico a cui ha dedicato tutta la sua esistenza e le cui sorti in questo momento così difficile sono state in cima ai suoi pensieri fino all’ultimo”. Il funerale si svolgerà “in forma strettamente privata”.