L’Ultima Cena e il concorso “Taste, Selfie & Win Sicily” presentati a Expo Milano

[embed_video id=36797]Fare un selfie con il gruppo statuario dell’Ultima Cenae vincere un soggiorno per la settimana Santa di Pasqua in Sicilia è possibile in questi giorni al Cluster Biomediterrano dell’Esposizione Universale in corso di svolgimento a Milano. La Vara di Caltanissetta e il Concorso “Taste, Selfie & Win Sicily” sono stati presentati ai giornalisti e ai visitatori dell’Esposizione universale dal sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo e dall’assessore all’Innovazione e Sviluppo Massimo Bellomo, presente il presidente della Pro Loco nissena Giuseppe D’Antona.
L’Ultima Cena è la splendida opera statuaria di Francesco Biangardi realizzata ispirata al Cenacolo di Leonardo Da Vinci, che insieme ad altri 15 gruppi statuari sfila per la processione dei Misteri pasquali che si svolge il giovedì della Settimana Santa di Caltanissetta in Sicilia.
Il concorso Taste, Selfie & Win Sicily offre ai turisti e viaggiatori, l’opportunità di vincere quindici soggiorni vacanza in Sicilia durante la Settimana Santa di Pasqua e quindici confezioni con prodotti alimentari a km zero di aziende nissene. I vincitori saranno scelti tra coloro che avranno effettuato un selfie con l’Ultima Cena durate la visita in Expò e inserito l’immagine fotografica sulla pagina Facebook dedicata al Taste & Win entro il 31 dicembre 2015. I nomi dei fortunati che hanno aderito alla promozione di un viaggio in Sicilia all’insegna della religione la cultura, antropologia, gusto e tradizioni, saranno resi noti il 15 gennaio 2016.
“E’ una grande emozione per i nisseni e i siciliani avere la possibilità di fare conoscere questo straordinario manufatto artistico che da secoli interpreta fede e devozione nella Passione e Resurrezione di Gesù Cristo a Caltanissetta. – afferma Giovanni Ruvolo, sindaco di Caltanissetta – Da oggi la Settimana Santa nissena si proietta in uno scenario universale per diventare un appuntamento internazionale della religiosità cristiana che ci fa uscire dai confini locali e regionali. Qui all’Expo Caltanissetta è parte del mondo e la presenza della Vara dà il senso delle potenzialità che abbiamo. L’Expo è un’esposizione immensa e globale. Impressionante la quantità di visitatori. Questa settimana registra il maggior numero di visite dall’inaugurazione. Moltissime persone hanno visitato ed apprezzato la nostra vara. Mi ha colpito lo sguardo di alcuni nisseni e siciliani residenti al nord, orgogliosi di raccontare la tradizione dei nostri misteri Pasquali. Nessuna occasione avrebbe consentito di promuovere ad un numero così elevato di persona la nostra settimana santa. Adesso bisogna investire sulla Settimana Santa partendo dal museo.”.
Tra le manifestazioni che si svolgono in Sicilia, la Settimana Santa di Caltanissetta, è un evento tradizionale con un’atmosfera carica di suggestione che si svolge da secoli e funge da traino del turismo religioso e da richiamo turistico per la complessità dei riti connessi, le processioni e le feste; rappresenta la stratificazione di memorie, mestieri, usi, canti, relazioni e di arte di Caltanissetta e conserva particolari sfumature che la rendono di rilevante valore antropologico e culturale. Il Comune di Caltanissetta ha deciso di puntare sulla vara dell’Ultima Cena quale emblema della Settimana Santa di Pasqua anche per generare turismo a Caltanissetta intercettando i visitatori all’Esposizione Universale.