Linda Vancheri si dimette da assessore regionale alle Attività produttive

Linda Vancheri si dimette da assessore regionale alle Attività produttive

Linda Vancheri, assessore regionali alle Attività produttive, si dimette e lascia il governo Crocetta. La Vancheri non lascia per motivi politici. Lascia perché dal primo agosto sarà impegnata con un nuovo contratto di lavoro a Roma, sempre in Confindustria.
Ma la tempistica delle dimissioni della Vancheri avrebbe irritato Crocetta. Ieri sera, prima della riunione di giunta, l’assessore ha comunicato al presidente la sua decisione. E il governatore l’avrebbe invitata a temporeggiare dicendole che un gesto del genere, e in un momento del genere, verrebbe interpretato come un nuovo attacco dall’interno, come un ulteriore segnale di disgregazione. Le dimissioni però sono irrevocabili. L’accordo è quello di arrivare almeno a venerdì, quando la giunta tornerà a riunirsi per discutere tra l’altro delle ultime materie di competenza della Vancheri