Licata. Marocchini litigano a colpi di bottiglia, feriti

Licata. Marocchini litigano a colpi di bottiglia, feriti

A Licata, dopo aver abusato di alcolici litigano, a colpi di bottiglia, nelle vicinanze dell’ufficio postale, in piazza Linares. Due marocchini, di 41 e 33 anni, domiciliati a Licata, sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”. Ai due sono state riscontrate ferite guaribili in pochi giorni. I carabinieri del nucleo Radiomobile, e i poliziotti della sezione Volanti, intervenuti sul posto, hanno riportato la calma. Ritrovate per terra alcune bottiglia rotte. Nessuno dei due extracomunitari ha denunciato l’altro, e trattandosi di pochi giorni di prognosi, i militari potranno procedere solo qualora dovesse arrivare una querela.