Lavoratori ex sportelli Multifunzionali protestano davanti la segreteria dell'assessore Miccichè

[embed_video id=84850] Per sollecitare il Governo Regionale affinchè acceleri il percorso di ritorno al lavoro degli ex sportellisti multifunzionali, ingiustamente licenziati 14 mesi fa e dopo 15 anni di servizio, questa mattina i lavoratori provenienti da diverse parti della Sicilia, si sono radunati a Caltanissetta davanti la segreteria politica dell’Assessore regionale al lavoro Gialuca Miccihè. Ormai ufficializzata la pubblicazione in GURS della legge sulla riforma dei servizi per l’impiego e le politiche attive, manca solo il decreto assessoriale dell’Assessore Regionale al Lavoro Miccichè per reinserire gli ex sportellisti multifunzionali in un elenco ad esaurimento dove confluiranno i circa 1700 operatori. L’ex personale delle politiche attive del lavoro, fino a quando non ci sarà il definitivo inserimento, continuerà il sit-in di protesta sotto le sedi provinciale dei Centri per l’Impiego di tutta la Sicilia.