Lavoratori ex sportelli multifunzionali: avviato il confronto per l'attuazione della legge

Lavoratori ex sportelli multifunzionali: avviato il confronto per l'attuazione della legge

E’ iniziato questa mattina insieme alle rappresentanzesindacali di CGIL, CISL, UIL, SNALS E UGL, un percorso finalizzato all’individuazione, in tempi brevi, del bacino degli operatori, ex sportelli multifunzionali, che, a seguito della norma approvata all’ARS, potranno trovare collocazione nei nuovi servizi previsti dalle politiche attive del lavoro in Sicilia. Hanno espresso cauta soddisfazioni le organizzazioni sindacali presenti per la
concretezza con la quale si è dato vita ad un percorso che dovrà dare risposte
al mercato del lavoro in Sicilia e agli operatori in attesa, da troppo tempo,
di essere collocati. Per l’Assessore al Lavoro Gianluca Miccichè: “ In attesa della scadenza
prevista per l’iter normativo approvato, abbiamo iniziato una produttiva
interlocuzione con le forze sindacali, al fine di individuare i criteri per
l’accesso al bacino degli operatori degli ex sportelli multifunzionali,
salvaguardando i servizi e i lavoratori”.