Lampedusa: altri 28 migranti, quasi mille in hotspot

Lampedusa: altri 28 migranti, quasi mille in hotspot

A Lampedusa sono arrivati due barchini, con a bordo 28 tunisini, a distanza di un paio d’ore. Il primo di circa 4 metri, durante la notte, con a bordo 13 persone, e’ approdato nei pressi del lungomare Luigi Rizzo. Il natante e’ stato sequestrato dai militari della tenenza della Guardia di finanza. Poco dopo, una motovedetta della Guardia costiera ha trasbordato al molo Madonnina altri 15 tunisini che erano stati intercettati su un’imbarcazione di circa 6 metri. I due gruppi sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola che ospita 943 persone. Ieri, con 6 barchini, erano sbarcati in 449. 143 i migranti – arrivati nei giorni precedenti – ieri sono stati trasferiti sulla Excellent; tra martedi’ e mercoledi’ ne erano stati imbarcati altri 200. La macchina dell’accoglienza e dell’assistenza sanitaria, coordinata dalla prefettura di Agrigento, e’ attiva ed e’ stato anche gia’ rafforzato il dispositivo di polizia scientifica e dell’immigrazione presente a Lampedusa. La nave quarantena Excellent ha lasciato Lampedusa e a cala Pisana e’ arrivata la Rhapsody che ha 500 posti disponibili.