Kimono viaggi: ”Il governo ci ha lasciati aperti ma per fare cosa? Una scusa per non dare ristori?”

Kimono viaggi: ”Il governo ci ha lasciati aperti ma per fare cosa? Una scusa per non dare ristori?”

Le agenzie viaggio sono state lasciate aperte dal governo Conte ma a che pro? Giusta domanda della Kimono viaggi di Caltanissetta: “È assurdo, la gente non può viaggiare, non può spostarsi tra regioni, nessuno si sposa a che serve tenerci aperti? Per pagare tasse o bollette? Noi apriamo ormai solo la mattina, più che altro per abitudine perché non squilla più nemmeno il telefono. Ed essendo aperti non abbiamo diritto a nessun ristoro. Dimenticati dal governo. La pandemia ha portato una cosa positiva…la collaborazione fattiva tra le agenzie nello specifico cinque agenzie di Caltanissetta: Kimono viaggi, Chatal. Tour, Fabiola Rizza viaggi, Cordova viaggi e kaltour viaggi. Insieme abbiamo creato un bellissimo gruppo di lavoro per affrontare la pandemia e soprattutto con l’auspicio di una futura collaborazione. L’unione fa la forza!”