"Intimidazione al sindaco di Riesi"

"Intimidazione al sindaco di Riesi"

Il sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, condanna con fermezza il grave atto intimidatorio compiuto ai danni della cantina vitivinicola di cui è legale rappresentante il sindaco di Riesi, Salvatore Chiantia. Giovanni Ruvolo, in una nota diffusa dal Comune di Caltanissetta, fa sapere: “Esprimo la solidarietà mia e della città a Salvatore Chiantia, sindaco di Riesi, per il grave e vile attentato subito. Questa è l’ennesima riprova che gli amministratori locali sono in prima linea a fronteggiare le gravi difficoltà dei territori. Occorre non demordere e impegnarsi senza riserve, al Sindaco di Riesi rivolgo vicinanza e sostegno”..

Leave a comment

Rispondi