Incidente in moto, muore operaio originario di Caltanissetta

Incidente in moto, muore operaio originario di Caltanissetta

Morti nella notte all’ospedale di Circolo di Varese Michele Cassetti 42enne originario di Caltanissetta, e il cognato Andrea Rogati vittime di un drammatico incidente avvenuto ieri pomeriggio.
Lungo la provinciale Arosio-Canzo, nel territorio comunale di Ponte Lambro, poco prima delle 16 è avvenuto lo scontro tra una Land Rover guidata da una 50enne con accanto il figlio 14enne ed due moto una con in sella l’uboldese Michele Cassetti e l’altra con il cognato Andrea Rogati di 41 anni di Erba. L’impatto è stato frontale e violentissimo: il centauro comasco finito sull’asfalto è morto sul colpo, mentre l’uboldese è deceduto nelle mattinate. I funerali di Michele Cassetti saranno celebrati a Uboldo, quando la salma dell’operaio nisseno sarà restituita ai familiari, al termine dell’autopsia.
Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando i carabinieri, ancora impegnati nello svolgimento dei rilievi per stabilire le fasi dello scontro ed eventuali responsabilità. Al momento l’unica certezza è che la Land Rover ha prima urtato la moto di Rogati e poi, quando ormai era incontrollabile, ha invaso la corsia di marcia opposta falciando quella guidata da Michele Cassetti.