In fiamme l'auto dell'allenatore dell'Akragas

In fiamme l'auto dell'allenatore dell'Akragas

Nella notte, per cause in corso d’accertamento, a fuoco il fuoristrada dell’allenatore dell’Akragas, Vincenzo Feola (nella foto), 47 anni, originario di Somma Vesuviana, in Campania. Il mezzo è stato distrutto dalle fiamme. Sull’episodio, avvenuto in viale Leonardo Sciascia, al villaggio Mosè, indagano i carabinieri. Sul posto non sarebbero state trovate tracce di liquido infiammabile. I militari dell’Arma non escludono l’ipotesi dell’incendio doloso. Nel mese scorso, un altro incendio, quello di un pulmino, utilizzato saltuariamente dalla società per gli spostamenti verso il campo d’allenamento. L’Akragas è seconda in classifica, in Serie D. Domenica, l’undici biancazzurro ha pareggiato 2-2, in casa, con l’Agropoli, perdendo il primato. Al comando della graduatoria c’è il Torrecuso, vittorioso 8-0 sull’Orlandina..

Leave a comment

Rispondi