Impiegato comunale di Licata multato: ad Agrigento per fare un giro. Violate norme anti covid

Impiegato comunale di Licata multato: ad Agrigento per fare un giro. Violate norme anti covid

Un impiegato comunale di Licata è stato sanzionato – con una multa di 400 euro – per aver violato le prescrizioni imposte dalle norme anti-covid e dalla zona arancione che vieta, se non per comprovati motivi, lo spostamento da un comune all’altro. Ed è quello che è avvenuto nel weekend quando l’uomo è stato fermato nei pressi della rotonda Giunone per un controllo. “Che ci fa ad Agrigento?” la domanda del poliziotto. “Sto facendo un giro” la risposta dell’impiegato comunale. Per lui una multa di 400 euro.