Il sindaco Ruvolo presenta il nuovo assessore Matteo Tricoli:”Un cambio in corsa che rafforza la nostra squadra di governo”

[embed_video id=46779][embed_video id=46779]Il sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo con tutto il resto della Giunta, ha presentato alla stampa il nuovo vicesindaco e assessore Matteo Tricoli nominato nei giorni scorsi in sostituzione di Massimiliano Centorbi dimissionario per motivi familiari.
“Un cambio in corsa -ha spiegato il primo cittadino nisseno- che rafforza e rilancia la nostra squadra di governo con il contributo di un valido e apprezzato professionista che darà il suo contributo nel solco dell’impegno del suo predecessore che ancora una volta ringrazio per l’impegno profuso in questo anno e mezzo in cui ha operato con rigore e serietà nell’interesse dei cittadini nisseni. Non caso Tricoli ha avute assegnate tutte le deleghe prima conferite a Centorbi”
Da parte sua il neo assessore Matteo Tricoli ha ringraziato il sindaco Ruvolo per la fiducia accordata: ”Spero -ha detto- di potere dare un contributo efficace al lavoro della giunta nelle tante deleghe che mi sono state conferite. Ringrazio anche il mio partito l’Udc per la designazione -ha concluso Tricoli- e annuncio fin d’ora che svolgerò il mio lavoro dopo avere approfondito le questioni analiticamente in sintonia con il consiglio comunale”.
A margine della presentazione del nuovo assessore, il sindaco Ruvolo ha ringraziato la giunta per la coesione e l’incisività mostrate durante la sua assenza per motivi di salute: ”Nei giorni scorsi -ha detto il primo cittadino- abbiamo adottato in giunta alcuni atti importantissimi per la Città. Mi riferisco all’allargamento dell’area a traffico limitato nel centro storico con la razionalizzazione della pedonalizzazione; la bozza di regolamento per i dehors cittadini al fine di garantire un sistema uniforme delle installazioni esterne delle attività commerciali e, infine, l’avvio della raccolta differenziata secondo un sistema organico che allinea finalmente Caltanissetta alle altre città più all’avanguardia nella raccolta dei rifiuti”.
Il sindaco, inoltre, si è soffermato sullo slittamento della data di apertura della bretella che collega il capoluogo nisseno all’autostrada Pa-Ct:” Mi è dispiaciuto molto -ha detto Ruvolo dovere apprendere dai giornali tale decisione dell’impresa esecutrice la Cmc, contravvenendo a impegni precisi assunti nei mesi scorsi anche in sede prefettizia. Se necessario faremo valere in ogni sede istituzionale le ragioni di una città ancora una volta penalizzata da questi ritardi”.