I tifosi della Nissa piangono "Anciu"

I tifosi della Nissa piangono "Anciu"

CALTANISSETTA – Lo chiamavano affettuosamente "Anciu", e su "Facebook" i suoi amici, in gran parte tifosi di quella Nissa che non c’è più, lo ricordano con un nodo alla gola. Uno dei sostenitori biancoscudati di lungo corso scrive: "Le notizie che arrivano così… non meritano di essere commentate ma i pensieri vanno condivisi perché se un amico ci lascia in un modo inatteso… dobbiamo solo ricordarci di quei momenti vissuti! Anciu vivi con noi RIP". Angelo Panepinto (nella foto), 36 anni, è morto dopo una malattia. Un altro giovane che se ne va così, lasciando nello sconforto familiari e amici. Angelo Panepinto era noto nell’ambiente calcistico locale. Aveva seguito per anni la Nissa, da tifoso in prima linea, a prescindere dalla categoria, insieme a quelli che non saltavano neppure un appuntamento domenicale, dentro e fuori casa, partecipando attivamente al gruppo "Balate Crew". Il suo nome è legato anche a un negozio d’abbigliamento, in una via del centro. Funerali celebrati lunedì, alle ore 16, in cattedrale.

Leave a comment

Rispondi